Netflix vs Infinity

Il web ormai è stracolmo di servizi streaming, basta vedere anche la pubblicità in televisione per capire che la scelta non è affatto semplice, sono effettivamente troppi e le esclusive sono molte. Ad ogni modo tra tutti, sono due quelli che “comandano” sul palco italiano, Netflix e Infinity. Netflix è il servizio streaming più conosciuto al mondo, arrivato in Italia nel 2015 (con molto ritardo) e che ha sbaragliato la concorrenza in questi mesi per l’espansione del suo catalogo.

Infinity invece è il servizio nostrano, del gruppo RTI (Mediaset), che ha saputo distinguersi tra i servizi web in Italia. Questa guida nasce per capire le differenze tra i due servizi, per quanto riguarda i film, le serie tv e il costo dell’abbonamento. Non è un “versus” per capire quale sia il migliore, ma un confronto per capire i punti forti di ognuno, una sorta di America vs Italia.

Film

Per quanto riguarda l’argomento film, numeri alla mano Netflix stravince sul concorrente per numero, si parla di migliaia di titoli per il brand americano. In questa categoria bisogna scegliere in base alle preferenze in quanto Netflix presenta film principalmente esteri, con titoli anche di un certo spessore, ma a chi interessano film italiani, che siano recenti o datati, Infinity ha sicuramente un certo vantaggio. Infinity ha sicuramente un vantaggio anche quando si parla di film adatti ad un pubblico molto giovane, infatti il catalogo per film adatti a famiglia e bambini è molto vasto, potendo quindi adattarsi alla perfezione per questo genere di pubblico.

Serie TV

Le serie tv sono sicuramente l’argomento più ricercato da chi cerca servizi di questo tipo. Anche in questo caso, numero alla mano, Netflix ha un vantaggio non indifferente, ma il confronto non è affatto facile da fare. Entrambi i servizi hanno esclusive da non sottovalutare come “The big bang theory” per Infinity, una delle serie tv più viste in assoluto. Stesso discorso per Netflix dove troviamo anche “Breaking Bad”, una serie tv che da quando è uscita ha sbaragliato la concorrenza con un successo di fama mondiale.

Costo

Entrambi i servizi offrono un periodo di prova gratuita da 30 giorni, e poi il costo sarà quanto segue:

Netflix:

  • base a 7,99€/mese: 1 dispositivo e qualità HD
  • standard a 9,99€/mese: 2 dispositivi e qualità Full HD
  • premium 11,99€/mese: 4 dispositivi e qualità Ultra HD

Infinity:

prevede un unico abbonamento da 7,99€ al mese per tutto il catalogo, con dove applicabile uno sconto a 5,99€ al mese per i primi 12 mesi.
Fonte